Duomo di Chioggia

L’edificio sacro più importante di Chioggia è certamente il Duomo. Il monumento, progettato da Baldassarre Longhena nel 1624, sostituisce una precedente Cattedrale del X secolo, distrutta in seguito ad un incendio. L’opera del Longhena donò alla Cattedrale di Chioggia un aspetto massiccio e imponente, tanto da renderlo l’edificio più alto del centro storico. In facciata sono presenti le statue dei santi patroni della città, San Felice e San Fortunato. Ai due santi è anche dedicata una cappella nella chiesa, nella quale sono custodite le loro reliquie. La Cattedrale di Chioggia si sviluppa in tre navate;quella centrale è la più alta e trae illuminazione grazie alle finestre sugli altari laterali. Glia altari minori si aprono lungo le navate laterali, sono sormontate da pale d’altare realizzate dai più importanti artisti operanti in zona. L’altare maggiore è stato realizzato da Alessandro Tremignon; su di esso sono istoriate le storie della Vergine e dei Santi Patroni cittadini. Il bellissimo pulpito del 1677 è stato scolpito da Bartolomeo Cavalieri.

 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on LinkedIn

Main Partner

Unipol Sai

Assicurazioni

Escursioni a Venezia

Raffaello navigazione

Chioggia TV

Portale web dedicato a Chioggia

Anuweb

Realizzazione siti web all'avanguardia.

Sottomarina.net

Vai al sito