Pro Loco Chioggia Sottomarina Brenta Adige Consorzio Pro Loco Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale
  • Bando di concorso 2017

    Scadenza 31 Ottobre 2017


    La partecipazione al Premio Letterario CITTA' DI CHIOGGIA IX edizione 2017 è
    libera a tutti i cittadini italiani e non.

    Potranno ESSERE INVIATE OPERE, QUALI: RACCONTI FANTASTICI, GIALLI, FIABE, FILASTROCCHE, LEGGENDE O QUANT’ALTRO L’AUTORE INTENDA SIGNIFICATIVO PER LA DIFFUSIONE DI CONTENUTI LEGATI ALLA TRADIZIONE E ALLA CULTURA DEL PROPRIO TERRITORIO O ITALIANA IN GENERE.
    Le opere non dovranno superare le 50 cartelle.
    Per cartella si intende una pagina composta da 60 battute per 30 righe.

    Sezione A

    Poesia

    Tema: "Chioggia: dove la Laguna incontra il Mare"
    Copie: 2 (due)
    Lunghezza: Potranno essere inviate poesie o raccolte contenenti un massimo di dieci poesie. La raccolta o silloge di poesie è da intendersi come un’unica opera partecipante.
    Opere ammesse: inedite

    Narrativa a tema

    Tema: "Chioggia: dove la Laguna incontra il Mare"
    Copie: 2 (due)
    Lunghezza: Potranno essere inviati uno o più racconti, anche in forma di romanzo breve, per un massimo complessivo di 50 cartelle Per cartella si intende una pagina composta da 60 battute per 30 righe.
    Opere ammesse: inedite


    Sezione B

    Narrativa

    Tema: Libero
    Copie: 2 (due)
    Lunghezza: Le opere non dovranno superare le 50 cartelle. Per cartella si intende una pagina composta da 60 battute per 30 righe.
    Opere ammesse: inedite

    Potranno ESSERE INVIATE OPERE, QUALI: RACCONTI FANTASTICI, GIALLI, FIABE, FILASTROCCHE, LEGGENDE O QUANT’ALTRO L’AUTORE INTENDA SIGNIFICATIVO PER LA DIFFUSIONE DI CONTENUTI LEGATI ALLA TRADIZIONE E ALLA CULTURA DEL PROPRIO TERRITORIO O ITALIANA IN GENERE.


    Nota

    Le opere devono essere presentate in forma dattiloscritta o stampata, in lingua italiana o, se contenenti parti dialettali, completate da legenda o glossario.


    Quote di partecipazione

    La partecipazione al Premio non implica alcuna tassa, ma solo un contributo di € 10,00 (dieci,00)
    per ogni opera a concorso a parziale copertura delle spese organizzative e di segreteria.
    I concorrenti che parteciperanno con più opere e/o a più sezioni, dovranno versare un contributo per ogni opera a concorso.
    Le opere presentate che non risultassero idonee ai requisiti di ammissione non potranno essere soggette
    al rimborso della quota di iscrizione prevista.


    Premi

    Al 1° Classificato della Sezione A andrà un premio in denaro di € 500,00 (cinquecento,00), più una Targa personalizzata riportante il titolo e l'autore dell'opera premiata.
    Al 2° classificato della Sezione A andrà un premio in denaro di € 200,00 (duecento,00) più una Targa personalizzata riportante il titolo e l'autore dell'opera premiata.
    Al 3° Classificato della Sezione A andrà una Targa personalizzata, riportante il titolo e l'autore dell'opera premiata.
    Al 1° Classificato della Sezione B andrà un premio in denaro di € 400,00 (quattrocento,00), più una Targa personalizzata riportante il titolo e l'autore dell'opera premiata.
    Al 2° classificato della Sezione B andrà un premio in denaro di € 200,00 (duecento,00) più una Targa personalizzata riportante il titolo e l'autore dell'opera premiata.
    Al 3° Classificato della Sezione B andrà una Targa personalizzata, riportante il titolo e l'autore dell'opera premiata.
    Tutte le opere dei vincitori (tre per ogni sezione) saranno raccolte in un'edizione riportante il nome della manifestazione ed edita in 1.500 copie;

    I 9 vincitori ed un eventuale loro accompagnatore, potranno usufruire del pernottamento la sera della cerimonia di premiazione ospiti dell’organizzazione.
    La presenza alla cerimonia di premiazione non comporta il rimborso delle spese di viaggio.
    Tutti i vincitori hanno il dovere di presenziare alla Cerimonia di premiazione,
    in caso di impossibilità motivata potranno ricevere i premi previo loro ulteriore richiesta con spese di spedizione a proprio carico.


    Premiazione

    Dicembre 2017

    La cerimonia di Premiazione avverrà la prima quindicina del mese di Dicembre 2017,
    presso l’Auditorium San Nicolò di Chioggia, ove saranno presenti, oltre alle Giurie ed un Comitato d’onore,
    anche altri noti Personaggi del mondo culturale che consegneranno i premi ai vincitori.
    I finalisti saranno tre per ogni sezione distinti in primo, secondo e terzo classificato.


    Notizie sui risultati

    L’elenco con i nominativi dei 9 finalisti del concorso sarà pubblicato sui siti Pro loco di Chioggia e Sottomarina e su questo sito almeno una settimana prima della cerimonia di premiazione. La classifica con i vincitori verrà resa nota solo durante la cerimonia di premiazione.
    Il presente regolamento può essere oggetto di eventuale modifica da parte del Comitato organizzatore,
    ed in caso di modifica il presente costituisce pre-bando per coloro che l’avranno già ricevuto,
    e potrà essere comunicato e visionato sui siti internet www.prolocochioggia.org e www.concorsiletterari.it a partire dal mese di Giugno 2017.


    Giuria

    Le opere partecipanti al Concorso per la Sezione A saranno valutate da parte di una Giuria
    per ogni sezione per un totale di due giurie giudicanti.

    Ogni singola Giuria sarà così composta:
    un Presidente di giuria, nominato dall'organizzazione che potrà avvalersi di collaboratori nominati dallo stesso
    Presidente di ogni sezione, a sua libera scelta e discrezione.
    Le opere partecipanti al Concorso per la Sezione B saranno valutate da parte di una Giuria
    composta delle due Giurie della Sezione A.

    Il giudizio della Giuria sulla valutazione delle opere è inappellabile.
    Le opere partecipanti non saranno restituite.
    Per eventuali pubblicazioni gli autori non avranno nulla a pretendere,
    mentre i diritti rimarranno in ogni modo degli autori.


    Con il patrocinio di:

    • Regione Veneta • Provincia di Venezia • Comune di Chioggia

    Edizioni precedenti



    «Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007
    2013 Asse 4 - Leader. Organismo responsabile dell'informazione:
    Consorzio Brenta Adige - Autorità di Gestione designata per l'esecuzione:
    Regione Veneto - Direzione Piani e Programma Settore Primario